Ogni donazione effettuata a Maisons Des Enfants Onlus gode dei benefici fiscali previsti dalla legge italiana.

Ogni anno, Maisons Des Enfants Onlus rilascia una certificazione delle donazioni ricevute. Tali certificazioni possono essere allegate alla propria dichiarazione dei redditi per i relativi sgravi fiscali.

Ricorda di conservare:

  • l'estratto conto della carta di credito, per donazioni con carta di credito;
  • l'estratto conto del tuo conto corrente (bancario o postale), in caso di bonifico.

Per le donazioni effettuate fino al 2 agosto 2017

  1. le persone fisiche non imprenditori possono detrarre dall'imposta lorda il 26% dell'importo donato, fino ad un massimo di 30.000 euro (art.15, comma 1 lettera i-bis del D.P.R. 917/86) o dedurre dal reddito le donazioni, in denaro o in natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e, comunque, nella misura massima di 70.000,00 euro annui (Decreto Legge 35/05 convertito in Legge n. 80 del 14/05/2005). In alternativa, in base al regime fiscale applicato alle erogazioni liberali alle ONG, possono dedurre dal reddito le donazioni per un importo non superiore al 2% del reddito complessivo dichiarato (art. 10, comma 1 lettera g del D.P.R. 917/86);
  2. le imprese possono dedurre dal reddito le donazioni per un importo non superiore a 30.000,00 euro o al 2% del reddito d'impresa dichiarato (art.100, comma 2 lettera h del D.P.R. 917/86); oppure dedurre dal reddito le donazioni, in denaro o in natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000,00 euro annui (art. 14, comma 1 del D. L. 35/05 convertito in legge n. 80 del 14/05/2005).

Per le donazioni effettuate dal 3 agosto al 31 dicembre 2017

  1. le persone fisiche non imprenditori potranno avvalersi della detrazione del 26% per le erogazioni liberali in denaro per importo non superiore a 30.000,00 euro annui o, in alternativa, della deduzione per un importo non superiore al 2% del reddito complessivo dichiarato;
  2. le imprese potranno avvalersi della deduzione delle erogazioni liberali in denaro, per un importo non superiore a 30.000,00 euro o al 2% del reddito d'impresa dichiarato.

Per le donazioni effettuate a partire dal 1° gennaio 2018

  1. le persone fisiche non imprenditori potranno avvalersi per le erogazioni liberali in denaro o in natura, della detrazione del 30% per importo non superiore a 30.000,00 euro annui o, in alternativa, della deduzione dal reddito complessivo netto nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato;
  2. le imprese potranno avvalersi per le erogazioni in denaro o in natura della deduzione dal reddito complessivo netto nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato o, in alternativa e per le sole erogazioni liberali in denaro, della deduzione per importo non superiore a 30.000,00 euro o al 2% del reddito d'impresa dichiarato.

Per maggiori informazioni, contatta la nostra segreteria Italia o rivolgiti ad un professionista di tua fiducia