Storia dell'associazione

La Onlus Maisons Des Enfants, attualmente operativa in Madagascar, nasce su impulso di una volontaria italiana con molti anni di esperienza nella cooperazione internazionale. Un soggiorno nell’isola le offre l’occasione di scoprire una realtà estremamente difficile. Decide di fermarsi, e dedicare la sua professionalità e la sua vita alla realizzazione di progetti dedicati ai bambini, prime vittime della condizione di grave povertà in cui si trova questo Paese. 

L’avvio delle attività è segnato dalla realizzazione di una casa famiglia nella capitale malgascia, Antananarivo: nel dicembre del 2007 i primi bambini varcano la soglia della Maison de Famille. L’istituto, accreditato presso il Ministero della Popolazione del Madagascar, offre accoglienza a bambini in stato di abbandono.
Quattro anni dopo, a Roma, è costituita l’associazione Maisons Des Enfants Onlus (MA.D.E.), iscritta al registro delle Onlus presso l'Agenzia delle Entrate e del Territorio dal 5 ottobre 2011.

Nel 2012 il Governo della Repubblica del Madagascar conferisce l’Accord de Siège a Maisons Des Enfants Onlus. L’importante riconoscimento, rinnovato nel 2014, rappresenta un ufficiale attestato di stima e permette all’associazione di proseguire più incisivamente nelle sue attività in difesa dei diritti dei bambini. 

Per saperne di più, scarica la brochure informativa.